dove studiare?

Esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della libera professione di geometra

Le nozioni fondamentali si ripassano sui libri delle superiori! Se li avete ancora, basatevi su quelli; in caso contrario occorrerà una ricerca in biblioteca, in rete o presso qualche amico. Sono disponibili anche dei testi alternativi a quelli scolastici: alcuni sono un pò troppo schematici e riassuntivi, ma consigliabili per ripassare “al volo” le nozioni già acquisite; altri, più complessi, possono risultare un po’ ostici, di primo acchito: richiedono una maggiore concentrazione e attenzione nello studio, ma si possono rivelare utili anche oltre l’esame, come supporto alla professione.

messaggio pubblicitario:

 

Sconsiglio l’utilizzo del manuale come unico testo di studio! Il manuale può essere una fonte per estrapolare formule, riferimenti normativi, schemi ma non può essere sostitutivo del libro di testo. Inoltre, molte sezioni sono scritte da ingegneri: (a volte) il formalismo matematico, o certe formule esulano dalle conoscenze/competenze medie del geometra…

In commercio esistono anche diverse pubblicazioni specifiche per la preparazione degli scritti: alcuni propongono, oltre alle tracce risolte degli esami passati anche un minimo di teoria e qualche consiglio.

  • i corsi organizzati dai collegi

    I principali Collegi organizzano annualmente dei corsi di preparazione all’esame abilitativo. Personalmente sono molto favorevole a queste iniziative, forse per deformazione professionale che mi porta ad un eccesso di ottimismo o, semplicemente per la mia esperienza diretta: da 15 anni mi occupo di formazione e, quasi sempre, raccolgo testimonianze positive dagli allievi che seguono e […]
    continua

  • ricerca in biblioteca

    trovare i libri giusti nella biblioteca più vicina (documento revisionato a febbraio 2015) Se avete già un’idea del libro da utilizzare nella preparazione, ma non siete troppo sicuri che faccia al caso vostro, perché sentendo i commenti dei vostri colleghi c’è chi lo ritiene: “troppo complicato”, “con poca teoria”, “con troppe formule”, Qualche altro invece […]
    continua